Home EventiEventi in arrivo Il Borgo nella Sabina

Il Borgo nella Sabina

di Mille Battute

IL BORGO NELLA SABINA

un’esperienza fotografica, di scrittura, ma non solo
un progetto MilleBattute in collaborazione con PandatariaFilm e FashionE&R

QUANDO
da
mercoledì 23 a sabato 26 settembre progettoSCRITTURA
con Christian Caielli e Massimo Bicciato

da
sabato 26 a martedì 29 settembre progettoFOTOGRAFIA
con Massimo Bicciato e Giorgio Mesturini

LOCATION
San Polo di Tarano nel cuore della Sabina

QUOTA A PERSONA
470 euro per 1 corso

Impressioni, racconti, immagini.

Ci sono situazioni straordinarie che nascono per caso e noi crediamo al caso. L’idea di questo progetto è nata davvero così; conoscendo molto bene Salvatore e tutta la combricola di Pandataria Film questo era l’unico modo perché si accendesse la fiammella per dare lo spunto all’idea di questo progetto.

PERCHE’ A SAN POLO
San Polo
è una sorta di eremo arroccato in cima al cucuzzolo di una collina, il luogo ideale nel quale trovare energia positiva per creare e vivere una esperienza unica. Un luogo che diventerà un concentrato di ispirazioni legate a diverse tematiche fotografiche. Avremo la fortuna di incontrare persone che si sono stabilite qui in tempi diversi ma tutti con lo scopo di trovare il luogo dell’anima. Sono proprio questi i posti dove un creativo può dare sfogo a tutta la sua creatività così come ha fatto Salvatore che qui ha creato la sua casa di produzione cinematografica Pandataria Film, così come hanno fatto tanti giovani che si sono formati in questi studi e oggi girano il mondo per produrre documentari.
Come ha fatto
Elena “la sarta”, che a San Polo ha creato il proprio atelier dove disegna e produce i suoi abiti. Le sue colorate creazioni verranno indossate e saranno le protagoniste delle nostre immagini.

progettoSCRITTURA

PROGRAMMA
Mercoledì
ore 14.00
pranzo tutti insieme
sistemazione nelle abitazioni
aperitivo al tramonto – San Polo o santuario di Vescovio
presentazione del workshop di scrittura
Cena
Strutturazione del lavoro di scrittura. Introduzione alla metodologia. Suddivisione dei ruoli. Come si scrive un fotoromanzo.

Giovedì
Colazione
mattina
– Teoria di scrittura (scaletta, nodi narrativi, sceneggiatura narrativa del progetto).
Incontro con Elena: la storia di Elena sarta a San Polo
Visita al laboratorio di sartoria
Laboratorio pratico di scrittura
pranzo
Pomeriggio – Lettura e revisione editoriale dei primi elaborati
Sequenze descrittive.
Climax narrativo
Primi rudimenti di dialoghi
Lavoro sul campo: passeggiata per San Polo, tecniche di suggestione narrativa
Cena
Lettura e revisione editoriale del proseguo degli elaborati. Incastri e raccordi narrativi

Venerdì
Colazione
mattina
– Teoria di scrittura pratica (ambientazione, ritmi della scrittura, montaggio narrativo)
Laboratorio di scrittura
Scrittura e Fotografia: esempi pratici di unione delle due arti attraverso gli elaborati
pranzo
Pomeriggio – Lettura e revisione editoriale degli elaborati
Tecniche pratiche di uniformità narrativa
Lavoro definitivo sui personaggi
Assemblamento narrativo
Incontro al bar, racconto del borgo che si veste con ambientazioni locali, vestiti e cibo durante la preparazione FOOD E INDOSSATO
Cena
Lettura e revisione editoriale degli elaborati. Composizione narrativa di scritture collettive

Sabato
Colazione
mattina – Conoscenza guidata del borgo, visita agli studi di Pandataria Film, conoscenza dei ragazzi che lavorano per Pandataria Film e il loro mentore Salvatore Braca (regista e ideatore di tutto quello che vedremo)
pranzo
Pomeriggio –
Discussione finale, raccolta degli elaborati, organizzazione del lavoro da remoto, indicazioni per i fotografi. Rilettura degli elaborati. Tagli e incastri.
Trasferimento verso la stazione di Stimigliano.
Rientro

progettoFOTOGRAFIA

STILI FOTOGRAFICI
Ci cimenteremo in
riprese di moda (abiti indossati e ambientati), di ritratto, di still life (accessori) di ambiente (il borgo) di food (prodotti della terra) di reportage (racconteremo la storia di Elena e delle ragazze che insieme a lei lavorano nella sartoria) e molte altre situazioni che si presenteranno ogni giorno.
TECNICHE FOTOGRAFICHE
Nel corso delle riprese utilizzeremo le classiche tecniche di ripresa oltre a originali tecniche fotografiche come il mosso, la luce pennellata, luce flash, flash e mosso e altre ancora.
INCONTRI
Dopo la parte pratica ci incontreremo la sera nella TAVERNA DELLE VISIONI per parlare, guardare e bere.
Per 4 giorni e 3 notti opereremo come un vero staff composto da diversi elementi.
Sono sicuro che questa, seppur breve, sarà una esperienza che vi consegnerà gli strumenti per pensare alla fotografia in modo diverso.
FOTOGRAFIA E SCRITTURA
Una delle finalità del lavoro è quello di coniugare la produzione fotografica a quella di scrittura seguendo la traccia di un racconto che stiamo preparando. Aspettatevi sorprese!
A CHI E’ CONSIGLIATA QUESTA ESPERIENZA
Secondo me a tutti, anche a chi la fotografia la conosce solo attraverso il cellulare. Ogni persona presente troverà il modo di essere parte integrante al progetto e poi se proprio, ma proprio non ha voglia, potrà godersi la magia di San Polo.
DA SAPERE
– Durante queste giornate verranno girate alcune scene del documentario “SARTE AVVENTURA”. In alcune sequenze verremo ripresi durante le nostre attività.
– Possibilità di utilizzo da parte di Elena, a scopo personale e pubblicitario di alcune delle immagini realizzate in accordo con l’autore.

PROGRAMMA
Sabato
ore 14.00
pranzo tutti insieme
sistemazione nelle abitazioni
aperitivo al tramonto a San Polo o al santuario di Vescovio 
(dove si trova?)
presentazione del workshop
Cena
esercizi fotografici notturni

Domenica
Colazione
mattina

conoscenza di Elena e del progetto laboratorio di sartoria.
Riprese alla sartoria e sarte (REPORTAGE e STILL LIFE)
Fotografia di persone. (INDOSSATO E RITRATTO)
Pranzo
Pomeriggio
Realizzazione immagini usando varie tecniche fotografiche (TECNICA)
ore 19.00 visione immagini ne la TAVERNA DELLE VISIONI
Cena
Luce pennellata foto serali (TECNICA)

Lunedì
Colazione
mattina e pomeriggio

foto alle modelle nel borgo, eventuali accostamenti con gli abitanti del borgo (INDOSSATO e RITRATTO)
Racconto del borgo che si veste
Accosteremo i vestiti ai prodotti della terra.
il cibo vestito, creazioni ad hoc (FOOD – INDOSSATO -STILL LIFE)
Pranzo
ore 19.00 visione immagini ne la TAVERNA DELLE VISIONI
Cena

Martedì
mattina – Conoscenza guidata del borgo, visita agli studi di Pandataria Film, presentazione dei ragazzi che lavorano per Pandataria Film e il loro mentore Salvatore Braca (regista e ideatore di tutto quello che vedremo)
pranzo
Pomeriggio – Trasferimento verso la stazione di Stimigliano. Rientro

LOCATION
San Polo di Tarano nel cuore della Sabina

QUOTA A PERSONA
470 euro per 1 corso
chiediamo un anticipo di 100 euro e il saldo al nostro incontro a San Polo.

QUOTA COMPRENDE
3 pernottamenti in abitazioni doppie o triple (ove possibile)
trasferimenti da Stimigliano a San Polo a/r
3 colazioni – 3 cene – 4 pranzi – Aperitivi
modelle per gli shooting
workshop completo ….. e molto altro
praticamente tutto ad esclusione del viaggio.

QUOTA NON COMPRENDE

trasferimenti fino a Stimigliano

ALLOGGI http://www.pandatariafilm.com/it/alloggi-e-spazi-creativi/
la scelta degli alloggi verrà decisa dagli organizzatori in base alle richieste.
Sarà nostra premura tenere conto di tutte le misure di sicurezza antiCovid.

INCONTRO
per chi viene in treno
appuntamento presso stazione di Stimigliano ore 13.30
per chi viene in auto
incontro presso stazione di Stimigliano o direttamente a San Polo ore 13.30

COME ARRIVARE
AUTO

– Da Roma: prendere la A1 direzione Firenze fino a Ponzano Romano-Soratte. Seguire quindi le indicazioni per Stimigliano. Dopo aver superato Stimigliano Scalo seguire le indicazioni per Tarano. Prima di raggiungere il comune si trova San Polo.
Distanza totale: 60 km da Roma Nord, 80 km da Roma Sud.
– Da Firenze: prendere la A1 direzione Roma fino a Magliano Sabina. Seguire quindi le indicazioni per Tarano. Prima di raggiungere il comune si trova San Polo. Distanza totale: 230 km.

TRENO
– Da Roma: Linea regionale FR1 Fiumicino Aeroporto-Orte con partenza da Roma Tiburtina ed altre stazioni minori. Scendere a Stimigliano (tempo di percorrenza 1h ca).
I treni partono da Tiburtina ogni ora dalle 5:45 alle 21 circa, per informazioni più precise sugli orari recarsi sul sito www.trenitalia.it e selezionare “Tutti i treni”.
– Da Firenze: Intercity o Regionale Veloce da Firenze SMN o Firenze Rifredi fino ad Orte, quindi cambiare e prendere la linea FR1 direzione Fiumicino Aeroporto fino a Stimigliano. Il tempo di percorrenza totale è poco più di 3 ore.
In alternativa Frecciarossa/Frecciargento o Italo fino a Roma Tiburtina, quindi linea FR1 direzione Orte fino a Stimigliano. Il tempo di percorrenza totale è di circa 2,30h

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Scrivici a questo indirizzo mail!

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".. Accetto Info