Home StorieStorie americane CUBA L’isola che si trasforma

CUBA L’isola che si trasforma

di Mille Battute
Cuba l'sola che si trasforma

 BACKSTAGE

Un viaggio a Cuba in occasione della Celebrazione del Primo Maggio e delle Biennale di Arte Contemporanea de La Habana. Cuba, l’isola che si trasforma è un progetto realizzato in collaborazione con Havanatur Italia.

 L’ISOLA CHE SI TRASFORMA

  Jacopo Franzoni, Massimo Bicciato

“Quando penso a Cuba, il timore che mi pervade è quello del tempo che passa.
Il pensiero che la leggendaria isola possa perdere il suo volto pulito, diventando irriconoscibile alle speranze e fantasie che l’hanno accompagnata in tutto questo tempo.
Mi domando chi siamo noi per stabilire quale debba essere il vero volto di questo luogo in perenne movimento?
La Isla Grande è un gigantesco laboratorio in costante trasformazione.
La rivoluzione l’ha risucchiata e ha definito la sua identità profonda.
L’isola è rimasta autentica e coerente a se stessa.

La rivoluzione fu politica ed economica a quel tempo.
Oggi diventa culturale e rinnova la percezione dell’essere umano, dei suoi diritti e dei rapporti col prossimo.
Una nuova generazione avanza e apre spazi fino a ieri impensabili.
Una discendenza che si rinnova e trasmette lo stesso ardore e determinazione dei barbudos che entrarono a La Habana negli anni 50.
Cuba continua a cambiare.”

No jusgues tu belleza por la cantidad de personas que te miran, si no por la cantidad de personas que te sonrien.

Daniel y Maritza, incontrati per caso sul Malecon in una giornata di sole splendente.

 GALLERIA FOTOGRAFICA

  Laura Caserini, Jacopo Franzoni

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".. Accetto Info