Home Partner Tecnica, resistenza

Tecnica, resistenza

di Mille Battute
asolo

Asolo e gli scarponi Revert GV accompagnano i fotografi di Mille Battute in un viaggio fra i paesaggi estremi del Corno d’Africa. Deserti sconfinati, vulcani attivi e immense distese di sale. Questo è l’incredibile scenario dell’ultimo workshop di fotografia organizzato da Massimo Bicciato e Mille Battute. L’originale progetto è supportato da Asolo ed è nato per raccontare i luoghi più estremi della Terra attraverso immagini e parole.

 Asolo Revert GV

Accompagnati da Revert GV e dalle loro macchine fotografiche, dodici fotografi sono partiti per immortalare i paesaggi della Dancalia. Questa regione incontaminata e severa del Corno d’Africa è considerata l’area più calda della Terra, con una temperatura annua media di circa 35 gradi. Le scarpe Asolo non sono state solo delle fedeli compagne di viaggio, in grado di affrontare qualsiasi situazione e condizione climatica, ma sono diventate il vero e proprio soggetto di alcuni degli scatti più suggestivi.

Dopo aver scalato il vulcano Erta Ale e attraversato i deserti nella terra degli Afar, le Revert GV sono giunte nella piana del Dallol. Tra surreali formazioni cristalline multicolore, fino ad arrivare al bianco accecante delle distese di sale. Ai piedi dei fotografi di Mille Battute, le Asolo si sono poi inerpicate sulle ripide pareti del Gheralta, per raggiungere le chiese isolate sui picchi della montagna.

Visita il sito di Asolo

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".. Accetto Info