Home StorieStorie africane MAURITANIA Chinguetti, Death by Sand

MAURITANIA Chinguetti, Death by Sand

di Mille Battute
Cinguetti Death by sand

 BACKSTAGE

Un lungo viaggio nel deserto della Mauritania alla scoperta dell’antico splendore di Chinguetti, una città santa dell’Islam. Nel suo glorioso passato era un importante centro di transito per mercanti e carovane. Era un importante centro culturale e ospitava un grande numero di biblioteche. Il deserto poco alla volta ha inghiottito la città e ha cancellato il suo ricordo. La Cinguetti attuale è divisa in città vecchia e nuova ed è raggiungibile in fuoristrada dai centri vicini.

 CHINGUETTI, DEATH BY SAND

  Michele Buzzi

Povere case di fango; mura di pietra e argilla che nascondono storie e segreti antichi.
Il deserto è ovunque, le dune avanzano sui resti malinconici della settima città santa dell’Islam, dove sembrano risuonare i passi delle carovane che commerciano gomma arabica e profumi d’oriente.
Scuole coraniche dove gli studenti trascrivevano le parole sante dei maestri, su ricche pergamene che si aprono allo stupore di chi giunge sin qui dopo avere attraversato deserto e oasi della Mauritania.
Inesorabilmente, nel volgere di poco tempo le dune rimodellate dal vento ricopriranno rovine, case e uomini.
Ebreo, cristiano o mussulmano che giungi sin qui, ricordati di Chinguetti, che fu un tempo giovane e bella come te.”

 GALLERIA FOTOGRAFICA

  Michele Buzzi

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".. Accetto Info