Home StorieFormazione ITALIA La strada di plastica

ITALIA La strada di plastica

di Mille Battute
La strada di plastica

 BACKSTAGE

La strada di plastica, storia finalista. ECOviaggio è il III° Contest organizzato da MilleBattute e Istituto Italiano di Fotografia ed è stato presentato venerdì 27 maggio presso il Gogol’Ostello con la partecipazione della scrittrice Erminia dell’Oro. La valutazione dell’opera vincitrice del Contest 2016 è stata effettuata direttamente dal pubblico presente che dopo avere visionato i 6 lavori ha votato l’opera preferita. Vincitrice premiata con il viaggio in Marocco che abbiamo realizzato in Ottobre 2016 è stata Giulia Mozzini con la storia “Viridispes”

 LA STRADA DI PLASTICA

  Tommaso Vergano

Storia di un pesce che voleva attraversare i mari per vestirsi da calamaro.

Un pesce Russo, ricco e famoso – Volle lasciar il suo mare chiuso
Seppe che il miglior modo di spender denaro – Era acquistare un vestito da calamaro

Un giorno sicuro e fiero – Il pesce lasciò il Mar Nero
Uscendo in maniera furtiva – Per evitare la pesca eccessiva

Il primo mare, il Mediterraneo – Per il suo scopo non era idoneo

Ed il secondo, chiamato Baltico – Aveva un gusto un po’ acrilico

Il Mare del Nord pieno di metano – Per la scienza ancora un arcano

Mentre il primo oceano detto Atlantico – Pareva fatto con l’arsenico

Arrivato fin nel Golfo del Messico – Pensò che ogni mare fosse tossico

Persino i Caraibi con acque trasparenti – Rovinati dalle navi e i giacimenti

Nell’oceano più grande i tanti rifiuti – Lasciavan spazi striminziti

E raggiunto l’Oceano Indiano – Cercò un calamaro, ahimè invano

Nuotò a Sud verso il polo – E gli sembrò di stare in un canale di scolo

Aveva guardato in ogni abisso – E mai si era sentito così fesso
Capì perché al mondo non c’è nulla di più caro – Di un vestito da calamaro.”

 GALLERIA FOTOGRAFICA

  Tommaso Vergano

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".. Accetto Info