Home ViaggiViaggi in Asia MALDIVE Mante

MALDIVE Mante

di Mille Battute

DATA DI PARTENZA

Dal 10 al 18 ottobre 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

1.785 euro a persona

ACCOMPAGNATORE

Emilio Mancuso. Viaggio in collaborazione con WWF Travel.

PARTECIPA AL VIAGGIO

Programma completo e prenotazioni su Terraferma – Compagnia del Mar Rosso

MALDIVE MANTE

Maldive Mante, ovvero immersioni e snorkeling finalizzati all’osservazione naturalistica accompagnate dal biologo marino EMILIO MANCUSO di ISM e dallo staff del Dharavandhoo Divers. Guideranno il gruppo alla conoscenza della biologia del reef e all’incontro con le grosse aggregazioni di mante, in collaborazione con WWF Travel.

Progetto di fotoidentificazione delle mante di Hanifaru e conoscenza della barriera corallina Maldiviana coordinato da EMILIO MANCUSO di Istituto degli Studi sul Mare

Prosegue la nostra esplorazione sulle barriere madreporiche del nord delle Maldive,  ampliando così le collaborazioni a importanti progetti di Citizen Science.
Abbiamo programmato un nuovo corso di biologia marina dedicato a quei bellissimi reef e a una delle creature più emblematiche dei mari: le mante.

Durante questo nuovo corso ci concentreremo sulle pass di nord-est, zona che vive in estate il suo periodo di massimo splendore pronto a stupire anche i subacquei più navigati.

Base delle nostre attività sarà la zona di Dharavandhoo e la vicina laguna di Hanifaru, diventato Parco Marino protetto e zona di interesse biologico del UNESCO. Grazie agli effetti del monsone di sud-ovest la concentrazione di plancton attira l’attenzione di numerosissimi esemplari di mante.

LAVORO SUL CAMPO

Nella nostra settimana il “lavoro di campo” ci permetterà di partecipare a un progetto di fotoidentificazione che è portato avanti dall’importante ONG MantaTrust.
Immersioni e snorkeling finalizzati all’osservazione naturalistica saranno accompagnate da Emilio Mancuso (biologo di ISM) e dallo staff di Dharavandhoo Divers, i quali guideranno il gruppo alla conoscenza della biologia del reef grazie ad osservazioni dirette.

Raccolte fotografiche, campionamenti di plancton e osservazioni strumentali trasformeranno questa spedizione in una nutrita occasione di scoperta e conoscenza del mare.
Ogni giorno ci sarà modo di approfondire attraverso brevi incontri condotti con linguaggio semplice, così da capire meglio come il nostro lavoro di fotoidentificazione contribuirà ad ampliare la conoscenza sulle mante e su questa meravigliose aggregazioni.

Emilio risponderà alle curiosità e domande dei partecipanti e darà informazioni sugli ambienti ritratti e sulla loro biologia ed ecologia, poi si occuperà della raccolta e del controllo dei dati ottenuti che convergeranno nel progetto di MantaTrust.
L’ambiente sottomarino di Hanifaru sarà anche un prestigioso set per tutti gli appassionati di immagini che in questi fondali troveranno modo di realizzare immagini straordinarie.

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto".. Accetto Info